Categorie
Community

5 segreti per costruire una community

Quali sono le qualità necessarie per costruire una community?

La selezione non è semplice. Ma se sei all’inizio e vuoi sapere su cosa punterei alla roulette, ecco 5 requisiti indispensabili.

Caparbietà

Non abbandonare mai. Insisti. Crea, crea, crea. Non perdere giorno o settimana in cui non dai al via a nuove discussioni o scrivi un contenuto per la tua community. Devi essere sempre lì incessante.

Come quando fai una partenza in salita con l’auto e ogni tanto spingi sulla leva dell’acceleratore, il motore non si deve spegnere.

Non ti demoralizzare, anche se nessuno risponde, anche se nessuno legge. Non demordere.

La community è una maratona non un 100 metri.

Sperimentazione

Quello che hai fatto non funziona? Prova nuove strade. Probabilmente hai coinvolto le persone sbagliate, usato un titolo non ambiguo o non era chiaro dove volessi andare a parare.

Alcune volte è questione di dettagli, cambiali e tenta di nuovo.

Misura il lavoro fatto. Quante risposte/visualizzazioni ha ricevuto quella discussione? E’ stato apprezzato il post sul blog?  Cosa non ha funzionato secondo te? 

Misura, migliora e riprova.

Umiltà

Se qualcosa non va ricordati che non riguarda te, non prenderla sul personale. Né se hai successo, né se non ce l’hai. Celebra ma non autocelebrarti.

Ricorda che la community è un gioco di squadra, tu sei l’allenatore ma i gol li fanno gli altri. 

Se le cose non vanno, scherzaci su. Non fare la vittima. Se ricevi risposte sgarbate, forse non riguardano te ma sono sintomo di insoddisfazione o di una giornata storta. 

Non sei al centro del mondo, ricordatelo.

Trasparenza

Riceverai fiducia se sarai in grado di meritarla. Il modo migliore per sgretolare la fiducia da parte degli altri è tenere le cose nascoste. Essere trasparente è molto più difficile di quello che sembra, sopratutto quando sei il tramite tra la community e l’azienda. Racconta i fatti come stanno anche quando non piaceranno a qualcuno. 

Sii onesto con tutti e ammetti gli errori (vedi sopra la voce Umiltà) non nascondere le tracce. Le troveranno. La chiave è l’autoironia

Ti assicuro che è più facile ricambiare trasparenza con fiducia.

Non aver paura, se sei onesto ammettendo gli errori, farai capire a tutti che non bisogna prendersi troppo sul serio e che “è ammesso sbagliare” 

Energia

I miei figli intuiscono subito se sono arrabbiato, teso, nervoso. Sono super attenti. Così lo saranno anche i membri della community.

Avrai sempre gli occhi puntati addosso, quindi la cosa migliore che puoi fare e tenere alto l’umore della truppa.

Inizia sempre con carica la settimana o la giornata: racconta avvenimenti positivi, ringrazia alcune persone, 

Lascia da parte i tuoi pensieri, sii positivo sempre.

In conclusione

Eccoli qui i 5 segreti per costruire la tua community

  • Caparbietà
  • Sperimentazione
  • Umiltà
  • Trasparenza
  • Energia

Se vuoi imparare l’arte della community, rimaniamo in contatto. Scegli il modo che preferisci: iscriviti alla mia newsletter, accedi al mio canale telegram o connettiamoci su linkedin.

Di Alessio Fattorini

Sono un Community Manager che scrive. Particolarmente attratto da tutto quello che aiuta ed incentiva le persone a lavorare e collaborare insieme. Public Speaker, Marketer, ex Sysadmin e Open Source Evangelist
Colleghiamoci su Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *