L’arte della community

Ciao,
se sei capitato qui probabilmente vuoi diventare un creatore di community.

Sei sei come me, ti attrae tutto quello che aiuta ed incentiva le persone a lavorare e collaborare insieme.

Facciamo così, Io tiro ad indovinare vediamo se intuisco cosa stai cercando.

Tu vuoi:

C’ho preso con almeno una di queste?
Se sì, allora sei nel posto giusto.

Quando ho iniziato ad appassionarmi all’arte della community nel 2015, non c’era nulla da cui attingere. Zero materiale in italiano. Qualche sito in inglese, pochi forum, praticamente solo un paio di libri di riferimento.

Nessuno in Italia parlava la mia lingua, ero disperato.

Così iniziato a studiare come un matto, raccogliendo tutto quello che trovavo, seguendo le tracce di quelli che poi sono diventati i miei mentori.

Qui c’è tutto quello che avrei voluto leggere quando ho iniziato . Gli errori che ho fatto, le lezioni che ho imparato sulla mia pelle.

Quindi se vuoi cimentarti con l’arte della community questo è il posto giusto

Perchè se hai fatto i primi passi in questo mondo probabilmente avrai già ricevuto qualche brutta notizia:

  • Le persone non partecipano

Non è facile farle lavorare insieme ed è ancora più difficile mantenerle coinvolte. Spesso rischi di fare tanto lavoro per nulla

  • Non hai la minima idea da dove iniziare

Creare una community o mantenerla attiva è un arte, sociale e psicologica. Se non sai quali sono le leve giuste da muovere può essere un disastro.

  • Fare il community manager è difficile

Non esiste come lavoro, nè come ruolo. In pochi te lo possono insegnare e c’è veramente da sgomitare all’interno delle aziende.
Inoltre richiede l’acquisizione di molti skill, anche molti diversi fra loro.

Però c’è una buona notizia.

Sei nel posto giusto per imparare tutto questo.

Leggendo i miei articoli capirai come:

La verità è che non hai bisogno di un gran numero di persone per far crescere la tua community. 10 persone attive vincono di gran lunga su 1000 utenti

Devi solo capire da dove partire.

Parti da qui

  • Inizia a leggere un po’ di cose
  • Ma soprattutto rimaniamo in contatto. Iscriviti alla mia newsletter dove due volte al mese ti invierò un’email su community, lavoro collaborativo e creatività.

Buon viaggio!

Non ti chiedere cosa la community può fare per te ma cosa puoi fare tu per la tua community

John Fitzgerald Kennedy